Pulizia della casa: metodi per vivere bene in casa

Chiama

Whatsapp

Email
My project casa - Blog
Tutto ciò che devi sapere sulla tua casa e tanto altro ancora...
Torna al blog

Pulizia della casa: metodi per vivere bene in casa

L’igiene della casa è un punto di partenza importante per vivere bene e condurre una vita sana. L’impegno costante e il mantenimento di un certo livello di pulizia, soprattutto in presenza di bambini, è fondamentale in momenti delicati come quello che stiamo vivendo. 

Da dove cominciare e come affrontare le principali difficoltà giornaliere? 

Ancor prima d'iniziare con la pulizia vera e propria, bisogna mettere ordine e disfarsi degli oggetti inutili. Questo è un concetto fondamentale che vale per tutte le stanze e, per casi specifici come la cucina, è utile essere costanti e cercare di ordinarla dopo averla utilizzata. Ricordate sempre che in cucina vengono maneggiati gli alimenti e, per questo, l’igiene deve essere considerato prioritario. Per quanto riguarda la cameretta, invece, riordinare la scrivania è uno dei compiti che richiede più tempo ma, è anche da considerare come il 70% del lavoro. Oltre a una questione d’igiene, l’ordine del piano di lavoro aiuta il bambino a concentrarsi meglio e svolgere i propri compiti nel più breve tempo possibile. 

Il passo successivo consiste nella pulizia vera e propria. Fate attenzione alla scelta dei prodotti da utilizzare, tenendo in conto materiali e superfici distinte. Cominciare dai ripiani di lavoro è la cosa più intelligente da fare. In cucina bisogna tenere ben a mente che ogni top è distinto e vi sono alcuni più delicati rispetto ad altri. Il marmo è il miglior esempio, in quanto parliamo di un materiale resistente ma, allo stesso tempo, molto delicato. Per questo motivo, bisogna evitare l’utilizzo di prodotti corrosivi o troppo aggressivi e passare un panno bagnato sempre. 

Per quanto riguarda la pulizia dei pavimenti, ancor prima di lavare, è bene passare la scopa per catturare polvere e residui. Anche per i pavimenti è necessario fare attenzione ai materiali. A tal proposito, il legno è sicuramente uno dei più delicati, ma sul mercato vi sono prodotti specifici per trattarlo evitando di rovinarlo. 

Oltre la cucina, tra le stanze più delicate troviamo il bagno. L’igiene dei sanitari è alla base di tutto, soprattutto in casi in cui convivono più persone nella stessa casa. La sterilizzazione di wc e bidet aiuta a prevenire infezioni ed evitare la propagazione di batteri. I prodotti più indicati per questo genere di pulizia sono senza dubbio la candeggina o l’alcol. Non dimenticate di sciacquare bene le superfici e tirare lo scarico in caso di utilizzo della candeggina.

In caso in cui stiate combattendo una guerra contro il calcare, soprattutto della doccia, potreste prendere in considerazione prodotti naturali come l’aceto diluito con acqua. Per pulire, invece, le fughe delle piastrelle, provate con bicarbonato e acqua e non ve ne pentirete!
 

STAI CERCANDO CASA? GUARDA TRA LE NOSTRE NOVITÀ!