Comprare casa: meglio puntare su un appartamento o su una villa indipendente?

Chiama

Whatsapp

Email
My project casa - Blog
Tutto ciò che devi sapere sulla tua casa e tanto altro ancora...
Torna al blog

Comprare casa: meglio puntare su un appartamento o su una villa indipendente?

 

L'esperienza della pandemia ha portato tutti a rivalutare l'importanza di vivere in una casa che rispecchi le esigenze e le comodità ricercate da ogni individuo, in base al proprio modo di essere. Il lockdown e il conseguente obbligo di restare a casa, ha scatenato, dunque, una nuova presa di coscienza sull'importanza degli spazi sia interni che esterni e una nuova consapevolezza di voler vivere in una casa perfetta.
Pensare all'acquisto di una nuova casa, significa anche cercare di fare chiarezza sulle proprie esigenze.
Il primo passo da compiere dinnanzi al quesito che prevede la possibilità di puntare su un appartamento o una villa indipendente, consiste nel mettere sul piatto della bilancia i vantaggi e gli svantaggi connessi alla scelta, definendo la migliore opzione per andare incontro alle proprie esigenze.


 

Pro e contro dell'appartamento

Uno dei privilegi che vengono presi in considerazione nel momento della scelta della casa è sicuramente relativo alla posizione. Tutti gli amanti della città, infatti, preferiranno optare per l'appartamento e godere della possibilità di abitare in una zona centrale o ben servita, all'interno dello propria città, senza la necessità di usare un mezzo per muoversi.

Optare per un appartamento significa anche dover condividere gli spazi comuni con i condomini dello stabile. Questo punto potrebbe essere ambivalente, stabilendo aspetti negativi e positivi. Uno degli aspetti positivi è sicuramente relativo alla sicurezza. Vivere in uno edificio con dei vicini dona la sensazione di protezione, dovuta alla possibilità di poter contare su un eventuale aiuto nel momento del bisogno.

L'aspetto negativo della presenza del vicinato, però, consiste nel dover scendere a compromessi circa regole da seguire e rumori da tollerare.

Vivere in un appartamento, ad ogni modo, corrisponde quasi sempre ad una maggiore economicità sia nei confronti dell'investimento iniziale legato al vero e proprio acquisto, che per quanto riguarda la manutenzione ordinaria e straordinaria. Tali spese, infatti, vengono sempre suddivise in modo proporzionale tra i condomini.

 

Pro e contro della villa indipendente

Vivere in una villa indipendente, comporta tenere in considerazione una serie di variabili che includono, per la maggior parte delle volte, l'allontanamento dalla città. Tutti gli amanti della natura e per coloro che vogliano stare lontano dal caos cittadino, la villa indipendente è sicuramente la miglior opzione sulla quale puntare.
È necessario, però, tener presente che sarà importante poter contare su un mezzo di trasporto proprio ed essere coscienti e consapevoli del fatto che sarà necessario spostarsi per portare a termine le proprie commissioni quotidiane.

L'indipendenza è sicuramente un altro grande vantaggio corrispondente alla scelta di vita in villa. Da un certo punto di vista, viene meno la sicurezza e la sensazione di poter contare sul vicinato, ma privacy e libertà oraria sono delle garanzie su cui poter contare. Ad ogni modo, qualora non si voglia rinunciare al vicinato, si potrebbe anche pensare di puntare sulla villa a schiera.

Dal punto di vista economico, la villa indipendente è la scelta più costosa, ma per tutti gli amanti degli spazi aperti, è sempre la miglior opzione. Avere una villa indipendente, infatti, per la maggior parte delle volte, corrisponde anche alla possibilità di poter usufruire di un giardino o appezzamento di terra da poter coltivare ed arredare per garantire comodità e benessere, dimenticandosi della frenesia urbana.

È importante tenere bene a mente che, qualunque sia la scelta finale, l'importante è che sia sempre congrua al modo di essere e recepire l'ambiente circostante. Cercare una soluzione ideale è sicuramente importante per vivere in pieno benessere la propria casa. Per i meno radicali, è sempre bene prendere in considerazione anche opzioni che siano a metà strada tra villa indipendente e appartamento. Le ville a schiera potrebbero essere un'opzione, ma anche appartamenti con giardini o ampi terrazzi non sono da sottovalutare.
 

STAI PENSANDO DI CAMBIARE CASA? DAI UNO SGUARDO ALLE  NOVITÀ